Bando Voucher fiere 2018/2019. Contributo a fondo perduto sotto forma di Voucher fino ad € 9.000,00 per sostenere la partecipazione a manifestazioni fieristiche all’estero.

DESCRIZIONE DEL BANDO

Cinque milioni di euro per sostenere le imprese pugliesi che partecipano a manifestazioni fieristiche internazionali in Italia e all’estero, per esplorare nuovi mercati o per rafforzare la propria presenza in mercati già noti.

L’obiettivo dell’Azione 3.5. è quello di sostenere la propensione all’internazionalizzazione delle imprese piugliesi ed in particolare il ricorso stabile ai mercati esteri ed alle strategie di creazione di nuovi mercati di sbocco, quale leva determinante per il sostegno all’innovazione, alla competitività ed alla qualificazione delle produzioni regionali.

SOGGETTI BENEFICIARI

L’incentivo Voucher Fiere 2018-2019 agevola le imprese micro, piccole e medie di vari settori, tra cui manifatturiero, fornitura di energia, di acqua e attività di trattamento dei rifiuti, costruzioni e servizi alle imprese.

TIPOLOGIA DI SPESE AMMISSIBILI

Saranno agevolate le spese per la partecipazione a fiere internazionali in qualità di espositori, quindi:

– affitto degli spazi espositivi;

– allestimento e manutenzione;

– costi di inserimento nel catalogo della fiera;

– servizi di hostess e di interpretariato;

– spese di spedizione dei materiali promozionali ed informativi da esporre durante;

– la manifestazione, spese per proteggere i marchi sui mercati internazionali.

ENTITA’ E FORMA DELL’AGEVOLAZIONE

Ogni voucher avrà il valore di 6.000 euro per le fiere nei Paesi dell’Unione Europea, inclusa l’Italia e 9.000 euro per i Paesi extra-europei.

Scadenza

Il bando, a sportello, sarà attivo fino a dicembre del 2019.