CCIAA DI BRESCIA. CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO FINO AL 50% PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLE PMI DELLA FILIERA TURISTICA.

DESCRIZIONE COMPLETA DEL BANDO

Sostegno agli investimenti realizzati nell’anno 2019 a supporto della riqualificazione delle PMI della filiera turistica.

SOGGETTI BENEFICIARI

Sono soggetti beneficiari le micro, PMI bresciane operanti nel settore di cui al codice ATECO 55 – Alberghi e strutture simili.

TIPOLOGIA DI INTERVENTI AMMISSIBILI

Sono ammessi alle agevolazioni gli investimenti sostenuti per le seguenti attività:
a) acquisizione di infrastrutture informatiche, dotazioni telematiche, software gestionali, sistemi ERP, sistemi di business intelligence e business analytics, sistemi Crm, gestione delle pagine web/social, sistemi di cassa evoluti, sistema gestione comande, software di acquisizione documentale, digital signage;
b) acquisto di servizi di comunicazione e di promozione finalizzati alla presenza telematica dell’impresa ovvero all’integrazione, al completamento o al miglioramento qualitativo di tale presenza (ad es. attivazione di SEM, SEO e social media marketing);
c) spese per consulenza relativa alla presenza telematica dell’impresa e/o diretta a rafforzare la digitalizzazione dell’impresa.
e) acquisizione di tecnologie volte all’efficientamento energetico, alla riduzione di consumi di acqua potabile e di energia primaria;
f) migliore accessibilità per i turisti con disabilità motorie e sensoriali;
g) acquisto di arredi ed attrezzature per l’attività imprenditoriale.

ENTITA’ E FORMA DELL’ AGEVOLAZIONE

L’agevolazione è concessa nella forma di contributo a fondo perduto fino al 50% dei costi ammissibili.

La spesa minima ammissibile è fissata pari a euro 1.500,00. Il contributo sarà corrisposto fino ad un massimo di Euro 7.500,00.

SCADENZA

Domande dal 17/01/2020 al 22/01/2020