CCIAA di Caserta. Contributo a fondo perduto alle MPMI per l’abbattimento dei tassi di interesse per fronteggiare la crisi economica causata dall’emergenza sanitaria da Covid-19.

Descrizione completa del bando

In considerazione dell’emergenza sanitaria da Covid-19 in corso e con l’obiettivo di supportare le imprese del territorio, la Camera di commercio di Caserta istituisce un contributo a fondo perduto alle MPMI della provincia di Caserta per l’abbattimento del tasso d’interesse sui finanziamenti finalizzati a favorire gli investimenti produttivi e la liquidità necessaria per la gestione aziendale in una fase economica di estrema criticità.

Soggetti beneficiari

MPMI.

Tipologia di interventi ammissibili

Sono ammissibili, ai fini dell’ottenimento del contributo, unicamente i finanziamenti aventi, cumulativamente, le seguenti caratteristiche:

  • durata fino a 6 anni;
  • concessi a seguito di contratti stipulati dalla data del 01.02.2020 e non oltre la data del 31.07.2020;
  • causale del finanziamento riferita ad esigenza di liquidità conseguente all’emergenza da COVID-19; consolidamento delle passività a breve (ivi compresa la ristrutturazione, a seguito dell’emergenza Covid 219, dei mutui già in essere); investimenti produttivi.

Entità e forma dell’agevolazione

La somma stanziata per l’iniziativa del Bando ammonta all’importo complessivo di euro 1.000.000,00.

Scadenza

La domanda può essere presentata entro il 31 ottobre 2020.