CCIAA di Como-Lecco. Finanziamento a fondo perduto per la formazione e lavoro. Anno 2022

Descrizione completa del bando

La crisi produttiva e occupazionale senza precedenti conseguente all’emergenza legata al diffondersi della pandemia Covid-19 richiede a tutti, imprese e lavoratori, uno speciale sforzo di rigenerazione e capacità di adattamento e cambiamento per ritrovare, in un contesto di sicurezza sanitaria, una vincente capacità competitiva e una rinnovata stabilità.

Soggetti beneficiari

Sono ammissibili alle agevolazioni le Micro o Piccole o Medie imprese che hanno sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Como-Lecco.

Tipologia di interventi ammissibili

Il bando, tramite l’utilizzo di contributi a fondo perduto o voucher, intende finanziare le iniziative progettate e realizzate dalle imprese:

 

LINEA A) “INSERIMENTO IN AZIENDA DI RISORSE UMANE NELL’AMBITO DEI PROGETTI SKILLS TRAINING LAB” 
Sono ammessi e finanziati progetti per l’inserimento di figure professionali derivanti dai percorsi di formazione “Lecco Skills Training Lab” e “Como Skills Training Lab”, cofinanziati da Camera di Commercio di Como-Lecco e rispettive Province e realizzati nell’ambito dei Laboratori Territoriali per l’Occupabilità.

In particolare sono erogati contributi per:

 

a) Tirocini extracurricolari.

b) Contratti di apprendistato.

c) Contratti per assunzioni a tempo determinato della durata di almeno 6 mesi.

d) Contratti per assunzioni a tempo indeterminato.

 

LINEA B) “INSERIMENTO IN AZIENDA DI RISORSE UMANE FUNZIONALI ALL’INNOVAZIONE PRODUTTIVA E/O ORGANIZZATIVA”
Sono ammessi e finanziati progetti per l’inserimento di figure professionali con l’obiettivo di innovare l’organizzazione dell’impresa e del lavoro e/o avviare o implementare processi di internazionalizzazione.

In particolare sono erogati contributi per:

 

a) Tirocini extracurricolari della durata di almeno 4 mesi.

b) Contratti di apprendistato.

c) Contratti per assunzioni a tempo determinato della durata di almeno 6 mesi.

d) Contratti per assunzioni a tempo indeterminato.

 

Tali risorse umane devono essere inserite in azienda con l’obiettivo di innovare la gestione del lavoro ed i processi aziendali, attraverso l’inserimento di nuove competenze legate alle seguenti aree strategiche:

 

  • Smart working.
  • Introduzione dei processi di e-commerce.
  • Nuove figure per l’innovazione e/o l’internazionalizzazione (a titolo esemplificativo: export manager, digital manager).
Sono ammissibili le spese per:
a) tirocini extracurricolari, contratti di apprendistato, assunzioni a tempo determinato/indeterminato;
b) attività del personale interno (tutor aziendale, docente interno, etc.) direttamente coinvolto nello sviluppo dell’azione.

Entità e forma dell’agevolazione

Le risorse complessivamente stanziate a disposizione dei soggetti beneficiari ammontano a euro 120.000,00 e sono suddivise come di seguito dettagliato:

 

  • Linea A, euro 55.000,00
  • Linea B, euro 65.000,00

Scadenza

Le domande di contributo potranno essere inviate dalle ore 9:00 del 4 aprile 2022 alle ore 12:00 del 30 settembre 2022, salvo chiusura anticipata per esaurimento dei fondi disponibili.