CCIAA DI NAPOLI. FINANZIAMENTO A FONDO PERDUTO FINO AL 60% PER LA PARTECIPAZIONE A FIERE – ANNO 2021.

DESCRIZIONE DEL BANDO

Il bando è finalizzato a sostenere la promozione e la valorizzazione del sistema produttivo napoletano, favorendo una maggiore partecipazione delle imprese partenopee alle manifestazioni fieristiche che si terranno nel 2021, attraverso la concessione di voucher a parziale copertura delle spese di partecipazione.

Soggetti beneficiari

Possono presentare domanda le imprese partenopee, le cooperative ed i consorzi.

Tipologia di interventi ammissibili

Sono considerate ammissibili le spese sostenute (fatturate e quietanzate) unicamente per la/e fiera/e che è stata indicata in domanda e relative a:

 

  • diritto di plateatico (spazio espositivo e diritti connessi);
  • spese di assicurazione connesse all’evento inserimento dell’azienda nel catalogo dell’evento fieristico;
  • servizi di interpretariato; spese di organizzazione di eventi ed incontri in fiera;
  • allestimento e pulizia stand;
  • facchinaggio in fiera;
  • realizzazione di materiale e/o iniziative di tipo promozionale/commerciale, da utilizzare in fiera e strettamente riconducibili alla fiera stessa (max 10% delle spese sostenute) (es: cataloghi, brochure, listini e schede tecniche in lingua straniera);
  • spese di spedizione di campionari e materiale espositivo e relativi servizi accessori;

Entità e forma dell’agevolazione

Le risorse, complessivamente stanziate a disposizione dell’iniziativa ammontano ad €500.000,00.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto (Voucher):

  • per le imprese fino alla concorrenza del 50% a fondo perduto delle spese ammissibili sostenute e documentate al netto di IVA, ammissibili ai sensi del presente bando;
  • per le cooperative ed i consorzi fino alla concorrenza del 60% a fondo perduto delle spese ammissibili sostenute e documentate al netto di IVA, ai sensi del presente bando;

 

Il contributo potrà essere concesso alla stessa impresa per n. tre partecipazioni fieristiche cui l’impresa parteciperà nell’anno solare 2021, comprese quelle all’estero.

Il contributo concedibile non può superare €2.500,00 (duemilacinquecento/00 euro) al netto di IVA, per ogni istanza presentata per la partecipazione a fiere regionali, €5.000,00 (cinquemila/00 euro) al netto di IVA, per ogni istanza presentata per la partecipazione a fiere nazionali ed €7.000,00 (settemila/00 euro) al netto di IVA, per ogni istanza presentata per la partecipazione a fiere all’estero.

Per avere diritto ai contributi di cui sopra è necessario che l’istante presenti una spesa minima ammissibile pari a €1.000,00 per le fiere regionali, ad €1.500,00 per le fiere nazionali, ed €2.000,00 per le fiere all’estero; al di sotto di tali importi minimi di spesa non sarà concesso alcun contributo.