CCIAA di Pisa. Contributo a fondo perduto fino al 50% per la partecipazione a fiere internazionali in Italia e all’Estero.

Descrizione completa del bando

La Camera di Commercio di Pisa sostiene la partecipazione autonoma delle PMI della provincia di Pisa a fiere internazionali erogando voucher a copertura del 50% delle spese ritenute ammissibili. L’importo dei contributi varia a seconda della localizzazione delle fiere: fino a 2.500 euro per le manifestazioni extra UE e fino a 2.000 euro per gli eventi che si svolgono in Italia o nella UE, tutti al lordo della ritenuta d’acconto del 4%.

Soggetti beneficiari

Possono beneficiare dell’intervento camerale tutte le imprese, loro cooperative e consorzi.

Tipologia di interventi ammissibili

Le spese ammissibili sono relative a:

  • acquisizione dello spazio espositivo;
  • allestimento relativo allo spazio espositivo acquisito;
  • eventi di business organizzati all’interno della specifica manifestazione fieristica dove siano già previste spese per l’acquisizione di spazi espositivi e/o relativi allestimenti;
  • iniziative promozionali nell’ambito della specifica manifestazione fieristica (inserzioni su catalogo e/o, altre forme di pubblicità realizzate in ambito fieristico).

Entità e forma dell’agevolazione

I contributi sono concessi nella misura del 50% delle spese riconosciute come ammissibili e regolarmente documentate, fino ad un massimo di € 2.500,00= (al lordo della ritenuta d’acconto del 4%) per manifestazioni svolte in paesi esteri NON appartenenti all’Unione Europea.

 

Per la partecipazione collettiva a fiere tramite Consorzi e reti d’impresa verrà riconosciuto un contributo commisurato al numero delle imprese partecipanti  presenti in fiera nello stand collettivo, con un massimale di € 2.000,00= (al lordo della ritenuta d’acconto del 4%) ad impresa per fiere in ambito italiano e dell’Unione Europea e di € 2.500,00= (al lordo della ritenuta d’acconto del 4%) per fiere extra U.E. sino ad un massimo di dieci imprese e, comunque, fino ad un massimale del 50% dei costi complessivamente sostenuti.

Scadenza

Le date di scadenza per la presentazione delle domande di contributo, da inviare successivamente allo svolgimento della manifestazione, variano in base alla data di inizio della fiera o mostra per la cui partecipazione l’impresa richiede il contributo, nel modo di seguito specificato:

  • mostre e fiere del periodo gennaio-giugno 2020 (data di scadenza il 31 agosto 2020)
  • mostre e fiere del periodo luglio-novembre 2020 (data di scadenza il 15 dicembre 2020)