CCIAA di Pordenone-Udine. Contributo a fondo perduto sotto forma di Voucher per investimenti in marketing.

DESCRIZIONE DEL BANDO

Il bando promuove la diffusione della cultura e della pratica digitale, stimolando le PMI di tutti i settori economici attraverso:

  • La diffusione della “cultura digitale”;
  • L’innalzamento della consapevolezza delle imprese sulle soluzioni possibili offerte dal digitale e sui loro benefici;
  • Il sostegno economico alle iniziative di messa a punto o adeguamento della strategia di comunicazione e marketing, attraverso l’integrazione delle potenzialità offerte dagli strumenti e dai canali digitali.

SOGGETTI BENEFICIARI

L’iniziativa è riferita all’attività svolta dalla PMI nella sede o unità locale operativa ocalizzata nelle ex province di Pordenone e Udine.

TIPOLOGIA DI INTERVENTI AMMISSIBILI

Sono ammissibili a finanziamento esclusivamente le seguenti spese:
a) le spese sostenute per l’acquisizione di servizi di consulenza strategica in materia di utilizzo di strumenti e canali digitali per la comunicazione e il marketing digitale (es. Consulenza in social media marketing, redazione di un piano di marketing digitale, predisposizione di una Campagna Ads, Consulenza in Content Marketing, Consulenza SEO e User Experience, realizzazione di video
promozionali e di comunicazione aziendale ecc.);
b) le spese sostenute per l’acquisto di dispositivi (es. Tablet, Smartphone, Servizi digitali di pubblicità online, acquisto licenze d’uso/noleggio di software di monitoraggio e analisi Social Media, SEO, Costruzione sito web E-commerce, App mobili) connesse ad un preciso progetto di strategia di comunicazione e marketing digitale.

ENTITA’ E FORMA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione concedibile consiste in un contributo a fondo perduto, attraverso la concessione di voucher,  sulle spese sostenute e ritenute ammissibili nella percentuale massima del 70% e precisamente:
1. Voucher “A” dell’importo di Euro 3.000,00 (al lordo delle ritenute di legge) a fronte di una spesa minima ammissibile a finanziamento pari ad Euro 4.286,00 IVA esclusa, regolarmente fatturata
2. Voucher “B” dell’importo di Euro 7.000,00 (al lordo delle ritenute di legge) a fronte di una spesa minima ammissibile a finanziamento pari ad Euro 10.000,00 IVA esclusa, regolarmente fatturata;