CCIAA RIVIERE DI LIGURIA. CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO FINO AL 50% PER LA PARTECIPAZIONE A FIERE ED EVENTI PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE.

DESCRIZIONE COMPLETA DEL BANDO 

La Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura Riviere di Liguria mette a disposizione delle micro, piccole e medie imprese con sede legale o sede operativa nel territorio di propria competenza, per supportare il processo di internazionalizzazione, dei contributi per supportare in particolare il processo di internazionalizzazione, con lo scopo anche di favorire la partecipazione a Fiere ed Eventi in Italia e all’estero

SOGGETTI BENEFICIARI 
Sono ammesse a beneficiare del contributo le imprese:

– Con sede legale e/o unità locale operativa attiva nel territorio delle Province di Imperia – La Spezia – Savona

– Regolarmente iscritte al Registro delle Imprese della C.C.I.A.A. Riviere di Liguria e attive;

– Non assoggettate a procedure di liquidazione o fallimento o altra procedura concorsuale, comunque denominata al momento della presentazione della domanda; In regola con il pagamento del diritto camerale annuale

– In regola con i vincoli previsti dalla normativa sugli aiuti di stato; In regola con gli obblighi contributivi ed assicurativi.

TIPOLOGIA DI SPESE AMMISSIBILI 
La Camera di Commercio individua due diverse modalità organizzative con le quali le imprese possono richiedere il contributo:

a) Partecipazione di sistema di più imprese, coordinata da una Azienda Speciale della Camera di Commercio Riviere di Liguria;

b) Partecipazione autonoma

Sono spese ammissibili ai fini del presente bando quelle relative alle seguenti voci:

– Affitto dello spazio espositivo per la durata della fiera;

– Noleggio degli allestimenti dello stand;

– Allacciamenti e consumi elettrici ed idrici per lo stand;

– Pulizia dello stand; Iscrizione al catalogo ufficiale;

– Compenso per Temporary Export Manager;

– Organizzazione di incontri con buyers;

– Spese per work shop o iniziative similari;

– Trasporto dei prodotti esposti in fiera tramite corriere;

– Interpretariato.

ENTITA’ E FORMA DELL’AGEVOLAZIONE 
L’entità del contributo o del voucher non potrà essere superiore al 50% delle spese sostenute al netto dell’IVA e delle analoghe imposte estere tra quelle ritenute ammissibili:

a. Per la partecipazione autonoma della singola impresa per un massimo di due eventi ogni anno solare:

– Contributo fino ad un massimo di Euro 1.000,00 per manifestazioni in Italia

– Contributo fino ad un massimo di Euro 1.500,00 per manifestazioni in paesi appartenenti all’Unione Europea;

– Contributo fino ad un massimo di Euro 2.000,00 per manifestazioni in paesi Extraeuropei;

b. Per la partecipazione coordinata da una Azienda Speciale della Camera di Commercio Riviere di Liguria:

– Voucher fino ad un massimo di Euro 1.500,00 per manifestazioni in Italia

– Voucher Fino ad un massimo di Euro 2.500,00 per manifestazioni in paesi appartenenti all’Unione Europea;

– Voucher Fino ad un massimo di Euro 3.000,00 per manifestazioni in paesi Extraeuropei.

La Domanda di Organizzazione Evento deve essere presentata alla CCIAA almeno 60 giorni prima della data di inizio della manifestazione.

Il termine di cui sopra è derogato per la partecipazione a manifestazioni che si svolgeranno entro 60 giorni dalla data di pubblicazione del presente bando.

SCADENZA 

FINO AD ESAURIMENTO FONDI