CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO FINO AL 40% PER NUOVE STRUTTURE DI MACELLAZIONE.

DESCRIZIONE COMPLETA DEL BANDO

Contributi provinciali per aziende agricole operanti nel settore zootecnico, per la realizzazione di nuove strutture per la macellazione.

SOGGETTI BENEFICIARI

Possono beneficiare dell’aiuto le piccole e medie imprese, sia singole sia in forma di società.

TIPOLOGIA DI INTERVENTI AMMISSIBILI

Gli investimenti dovranno soddisfare l’obiettivo di migliorare le condizioni di igiene e benessere degli animali. Sono ammesse le spese per la realizzazione di nuove strutture di macellazione aziendale (compresi macchinari, attrezzature, e viabilità di accesso), spese di progettazione, nel limite massimo del 12% della spesa totale ammessa, le spese tecniche, ed inoltre spese relative a perizie geologiche, di inquinamento acustico, spese connesse al Via e alla Valutazione di incidenza.

Infine, sono ammesse anche spese per imprevisti

ENTITA’ E FORMA DELL’ AGEVOLAZIONE

L’intensità dell’aiuto, nella forma di contributo a fondo perduto, è pari al 40% della spesa ammissibile. L’importo minimo della spesa ammissibile è di 20.000 euro. La spesa massima ammessa non potrà superare invece i 500.000 euro.

SCADENZA

30 novembre 2019