CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PROMOSSO DALLA CCIAA DI BERGAMO PER PROMUOVERE INTERVENTI DI FORMAZIONE

DESCRIZIONE COMPLETA DEL BANDO 

La Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Bergamo mette a disposizione un fondo di Euro 492.000,00 destinato alla realizzazione di interventi di formazione a favore delle imprese aventi sede legale e/o operativa nella provincia di Bergamo, con l’obiettivo di aumentarne la competitività attraverso il rafforzamento professionale e occupazionale dei lavoratori operanti al loro interno.

SOGGETTI BENEFICIARI

Imprese aventi sede legale e/o operativa nella provincia di Bergamo.

TIPOLOGIE DI INTERVENTI AMMISSIBILI

Le iniziative agevolate dovranno prevedere azioni formative aventi come obiettivo l’aumento della competitività delle imprese operanti nel territorio della provincia di Bergamo e il rafforzamento professionale e occupazionale dei loro lavoratori.

Le tematiche dei percorsi formativi dovranno essere coerenti con l’attività esercitata dalle imprese partecipanti:

  • corsi di tipo A): corsi di formazione enogastronomica con aula didattica dotata di attrezzatura altamente specialistica
  • corsi di tipo B): corsi di formazione altamente specialistici con aula didattica dotata di attrezzatura specialistica o aula informatica dotata di pacchetti gestionali specialistici
  • corsi di tipo C): corsi di formazione generale, linguistica e informatica con aula didattica non attrezzata o con aula informatica attrezzata per corsi di alfabetizzazione.

Ogni percorso formativo dovrà avere una durata minima di 3 ore e dovrà essere attivato con un numero minimo di 4 partecipanti.

ENTITA’ E FORMA DELL’AGEVOLAZIONE

La Camera di Commercio, a fronte degli interventi sopra descritti, riconoscerà alle imprese, che avranno presentato la domanda con apposita scheda di adesione, un contributo sotto forma di voucher per un valore che non potrà superare il 100% del corrispettivo richiesto dai soggetti accreditati. Tale corrispettivo sarà calcolato dividendo il costo complessivo che il soggetto attuatore dichiarerà di sostenere per il numero dei partecipanti che risulteranno presenti in aula all’avvio del percorso formativo.

In particolare il costo complessivo sostenibile dal soggetto attuatore verrà calcolato nel rispetto dei seguenti massimali orari di spesa, distinti per tipologia di corso:

tipologia di corsi A): massimale orario di spesa € 350,00

tipologia di corsi B): massimale orario di spesa € 250,00

tipologia di corsi C): massimale orario di spesa € 160,00

Tutti gli interventi formativi dovranno concludersi entro il 31 dicembre 2015.

SCADENZA

Fino ad esaurimento fondi.

Il “Bando di concorso per l’assegnazione di voucher a favore delle imprese della provincia di Bergamo per interventi di formazione” risulta chiuso per quanto riguarda la fase di accreditamento da parte delle Organizzazioni di Categoria; è invece aperta (nel limite dei fondi a disposizione) la fase relativa alla presentazione della domanda di adesione da parte delle imprese locali attraverso la sottoscrizione e l’invio della “Scheda di adesione azienda” a uno dei soggetti attuatori accreditati.