Finanziamento a tasso agevolato per sostenere investimenti delle imprese commerciali

DESCRIZIONE DEL BANDO

E’ attiva la Legge Regionale n. 32 del 23/12/2000 art. 60 comma 1 punto 1 – Aiuti all’investimento.

L’obiettivo è agevolare l’accesso al credito delle piccole e medie imprese commerciali attraverso l’istituzione di un fondo a gestione separata per la concessione di agevolazioni a sostegno degli investimenti.

SOGGETTI BENEFICIARI

Possono beneficiare delle agevolazioni previste a carico del fondo a gestione separata le piccole e medie imprese commerciali, ad eccezione delle imprese operanti nel settore connesso alla commercializzazione dei prodotti agricoli.

TIPOLOGIA DI SPESE AMMISSIBILI

  • l’acquisto, la costruzione, ivi compresa l’acquisizione della relativa area, il rinnovo, la trasformazione, l’adattamento e l’ampliamento dei locali adibiti o da adibire all’esercizio dell’attività commerciale;
  • l’acquisto delle attrezzature e il rinnovo degli arredi necessari per l’esercizio dell’attività commerciale;
  • per un importo non superiore al 25% dell’investimento ammissibile costi immateriali relativi alla certificazione di qualità, alla tutela ambientale e all’innovazione tecnologica, all’acquisto di programmi gestionali per l’informatizzazione e agli oneri derivanti dai contratti di franchising.

ENTITA’ E FORMA DELL’AGEVOLAZIONE

Finanziamento fino al 75% della spesa realizzata per un importo comunque non superiore ad euro 500 mila della durata massima di 15 anni.

SCADENZA: fino ad esaurimento fondi