Finanziamento a fondo perduto a sostegno dei quartieri fieristici lombardi 2023.

Descrizione Bando

Il bando sostiene i quartieri fieristici lombardi tramite la concessione di contributi a fondo perduto per la realizzazione di interventi di riqualificazione e adeguamento delle strutture di sviluppo della gamma dei servizi offerti allo scopo di favorire il rafforzamento della solidità e della competitività dei quartieri lombardi e la loro resilienza di fronte alle crisi.

Soggetti beneficiari

Proprietari o gestori di quartieri fieristici lombardi riconosciuti di livello internazionale e nazionale.

Tipologia di interventi ammissibili

Sono ammissibili progetti che prevedano:

• la realizzazione di interventi per migliorare la sostenibilità ambientale, l’efficienza dei consumi energetici, la logistica interna al quartiere, gli standard di sicurezza, la gestione degli accessi;

• l’adozione di soluzioni tecnologiche per la gestione delle procedure di comunicazione e interazione con visitatori, espositori e fornitori e la gestione, la rilevazione e l’analisi dei flussi di visitatori;

• l’incremento dei servizi offerti alla clientela e il loro sviluppo qualitativo;

• l’adeguamento e il miglioramento funzionale ed estetico delle strutture e delle aree di servizio connesse;

• la cooperazione e la sinergia tra quartieri fieristici lombardi.

Sono ammissibili le spese per:

• opere e lavori edili;

• arredi e attrezzature;

• impianti, macchinari e dotazioni tecnologiche;

• diritti, marchi, brevetti e altre proprietà intellettuali;

• acquisto o realizzazione di software, applicazioni e piattaforme informatiche;

• abbattimenti delle barriere architettoniche, ulteriori rispetto agli obblighi di legge;

• spese tecniche legate alla preparazione ed esecuzione dei lavori.

Entità e forma dell’agevolazione

La dotazione complessiva € 3.500.000,00.

L’aiuto è concesso in misura del 50% delle spese in conto capitale ammissibili, fino a un massimo di € 400.000. È richiesto un investimento minimo di € 50.000.

Scadenza

Il bando attuativo sarà pubblicato entro il mese di ottobre 2022. Sarà possibile presentare domanda fino al 23/11/2022, ore 16:00.