FSC 2014-2020. FINANZIAMENTI AGEVOLATI A TASSO ZERO IN FAVORE DELLE IMPRESE DANNEGGIATE DALL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19

DESCRIZIONE DEL BANDO 

Il bando ha la finalità di definire criteri e modalità di concessione dei finanziamenti agevolati a tasso zero in favore delle piccole, medio e micro imprese aventi sede legale o operativa in Sicilia colpite dall’emergenza epidemiologice Covid-19, che hanno subito danni economici consistenti nella riduzione del fatturato 2020 su 2019 non inferiore al 30%.

Soggetti beneficiari

Destinatari della misura sono le Piccole, Medie e Micro imprese aventi sede legale o operativa in Sicilia, che hanno subito danni economici dall’emergenza epidemiologica Covid-19 consistenti nella riduzione del fatturato 2020 su 2019 non inferiore al 30%.

Non rientrano tra i destinatari dell’agevolazione i soggetti che svolgono esclusivamente o prevalentemente un’attività afferente ai codici ATECO 2007 compresi nelle seguenti sezioni della medesima classificazione ATECO 2007:

A – Agricoltura, silvicoltura e pesca;

O – Amministrazione pubblica e difesa; assicurazione sociale obbligatoria;

T – Attività di famiglie e convivenze come datori di lavoro per personale domestico; produzione di beni e servizi indifferenziati per uso proprio da parte di famiglie e convivenze;

U – Organizzazioni ed organismi extraterritoriali.

Possono presentare l’istanza di finanziamento agevolato: Piccole, medie e micro imprese che devono possedere alla data di presentazione dell’istanza i requisiti di ammissibilità di seguito elencati, che devono sussistere anche alla data di erogazione del finanziamento:

1. Sono costituite e regolarmente iscritte come attive nella pertinente sezione del Registro delle Imprese istituito presso la CCIAA territorialmente competente e hanno sede legale o operativa in Sicilia;

2. Hanno subito danni economici dall’emergenza epidemiologica Covid-19 consistenti nella riduzione del fatturato 2020 su 2019 non inferiore al 30%;

Tipologia di interventi ammissibili

Il Finanziamento agevolato ha le sottoindicate caratteristiche:

  • Importo minimo: euro 10.000 (diecimila/00)
  • Importo massimo: euro 100.000 (centomila/00)
  • Durata: 84 mesi, incluso un periodo di preammortamento non superiore a 24 mesi
  • Tasso: pari a zero
  • Rimborso: mediante 20 rate trimestrali costanti (con scadenza al 31/3 – 30/6 – 30/9 – 31/12 di ogni anno)
  • Non è richiesta alcuna commissione a carico dell’impresa ed alcuna garanzia.

Entità e forma dell’agevolazione

L’ammontare delle risorse disponibili è pari a euro 50.000.000,00, da cui dovranno dedursi i costi e le commissioni da riconoscere al soggetto gestore.

L’Agevolazione è costituita da un finanziamento agevolato a tasso zero.

Ogni impresa può presentare una sola istanza di finanziamento di importo compreso tra 10.000 euro e 100.000 euro;