GAL Barbaglia. Contributo a fondo perduto fino al 60% per tecnologie innovative nelle imprese artigiane.

DESCRIZIONE DEL BANDO

Il Bando sostiene l’artigianato innovativo ovvero attività artigianali finalizzate ad innovare usi, materiali e prodotti con il contributo di attività di design, creatività e/o nuovi strumenti informatici.

SOGGETTI BENEFICIARI

I beneficiari sono le Micro e Piccole Imprese singole o associate, iscritte alla CCIAA, sezione artigianato, con sede legale e/o unità operativa nel territorio del GAL Barbagia e che operano nei settori della lavorazione del legno e del metallo, l’artigianato artistico e quello relativo alle maschere e ai gioielli, lavorazioni di sartoria, confezioni, pelletteria e calzature.

TIPOLOGIA DI INTERVENTI AMMISSIBILI

Gli interventi ammissibili devono riguardare:

  • investimenti per l’innovazione delle lavorazioni del legno e del metallo e l’artigianato artistico con l’ausilio di programmi informatici e applicazioni innovative;
  • investimenti per l’innovazione delle lavorazioni di sartoria, confezioni, pelletteria e calzature tramite software, programmi informatici innovativi e macchinari;
  • investimenti per l’inserimento di caratteri innovativi nelle produzioni come programmi informatici, applicativi, hardware, attrezzature per la modellazione e l’elaborazione preliminare 3D dei manufatti artigianali;
  • investimenti per la promozione della commercializzazione dei manufatti su piattaforme digitali di e-commerce, con sbocchi di mercato sovra locali e globali.

ENTITA’ E FORMA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo a fondo perduto fino al 60% della spesa ammissibile.