GAL TERRE DI ARGIL. AZIONE 19.2.1. CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO FINO AL 100% PER INVESTIMENTI NELLA CREAZIONE,MIGLIORAMENTO O ESPANSIONE DI SERVIZI DI BASE LOCALI PER LA POPOLAZIONE RURALE

DESCRIZIONE COMPLETA DEL BANDO 

La tipologia di Operazione intende sostenere investimenti per la riqualificazione dei piccoli centri abitati attraverso la realizzazione e/o il ripristino delle infrastrutture essenziali, favorendo, nel contempo, la permanenza della popolazione nelle aree rurali.

SOGGETTI BENEFICIARI

Possono accedere ai benefici previsi dal Bando i seguenti soggetti:

  • Gli Enti Pubblici, anche associati;
  • Gli Enti Pubblici associati di personalità giuridica (Unione diComuni);
  • Imprese Sociali.

TIPOLOGIA DI INTERVENTI AMMISSIBILI

Sono ammissibili a contributo, nell’ambito della presente tipologia di operazione investimenti per servizi di base a livello locale per la popolazione rurale quali:

  • nidi, asili e scuole primarie pubbliche;
  • servizi all’infanzia;
  • attività didattiche;
  • servizi di carattere sociale quali l’agricoltura sociale volta a favorire l’integrazione, l’inserimento sociale e lavorativo delle fasce di popolazione svantaggiate e a rischio dimarginalizzazione;
  • servizi a carattere socio-educativo escolastico;
  • servizi ricreativi come impianti per attività ludico-sportive e psicomotorie
  • servizi culturali come laboratori teatrali, laboratori artisticidove apprendere arti e artigianato locali, biblioteche cartacee emultimediali;
  • punti di informazione sui servizi di baseforniti;
  • servizi di trasportopubblico;
  • servizi assistenziali (servizi nell’ambito della salute e della sicurezza delle persone,ecc.);
  • servizi di manutenzione di ambitirurali;
  • punti informativi.
Nell’ambito della presente sottomisura sono ammissibili le spese strettamente necessarie all’erogazione/fruizione del servizio di seguito elencate:
  • opere di ristrutturazione,recupero,adeguamento,ampliamento, ammodernamento di beniimmobili;
  • spostamento e/o rifacimento di sotto-servizi (luce, gas, acquedotti, fognature, telefonici, ecc.), compresi gli oneri di autorizzazione econcessione;
  • spese generali.

ENTITÀ E FORMA DELL’AGEVOLAZIONE

L’intensità dell’aiuto, nella forma di contributo a fondo perduto, comprensiva di spese generali, arriva al 100% della spesa ammissibile nel caso di soggetti pubblici e al 50% della spesa massima ammissibile nel caso di soggetti privati.

Scadenza

2 dicembre 2019