GAL VALLI MARECCHIA E CONCA. OPERAZIONE 19.2.02.05. SECONDA EDIZIONE. FINANZIAMENTO A FONDO PERDUTO FINO AL 60% PER LA PROMOZIONE DEL BRAND E DEL TERRITORIO.

DESCRIZIONE DEL BANDO 

Obiettivo generale del presente progetto è quello di promuovere il nuovo brand e il territorio delle due vallate, puntando nel tempo ad incrementarne la notorietà e consolidarne il posizionamento, veicolando attraverso campagne di marketing e di comunicazione di portata regionale, nazionale e internazionale.

Obiettivi secondari, non meno importanti e strettamente legati a quello principale:

 

– favorire la nascita di campagne e azioni di comunicazione che permettano alla popolazione residente, alle realtà economiche e sociali presenti sul territorio, di identificarsi nel nuovo brand;
– attivare maggiori sinergie tra il GAL, gli operatori turistici ed economici del territorio;
– favorire l’internazionalizzazione del territorio;
– rendere maggiormente consapevole e partecipe il territorio delle azioni attivate per la sua promozione (gli abitanti di un luogo ne sono in genere i principali ambasciatori e promotori).
L’azione si inquadra dunque perfettamente nel contesto della strategia del GAL e contribuisce trasversalmente al raggiungimento degli obiettivi specifici:

– rendere le due vallate visibili ed identificabili, conferendo una identità precisa al territorio e alle sue produzioni;
– sostenere l’incremento della competitività del sistema economico, incluso quello turistico favorendo la nascita di nuove realtà imprenditoriali, l’innovazione e supportando la (inter)nazionalizzazione delle imprese esistenti.

 

Le azioni, dovranno interessare il territorio Gal Valli Marecchia e Conca – Area Leader Provincia di Rimini, ricompreso nei Comuni di: Casteldelci, Coriano, Gemmano, Maiolo, Montegridolfo, Montefiore Conca, Montescudo- Monte Colombo, Mondaino, Morciano di Romagna, Novafeltria, Pennabilli, Poggio-Torriana, Saludecio, San Clemente, San Leo, Sant’Agata Feltria, Talamello, Verucchio.

Soggetti beneficiari

• Le imprese in forma singola che rientrano nella definizione di micro, piccola e media impresa;
• Le associazioni e fondazioni, solo se senza scopo di lucro
• Le società (di persone, di capitale, cooperative e consortili) e i consorzi, che rientrano nella definizione di micro, piccola e media impresa

Tipologia di interventi ammissibili

Le azioni di marketing e promozionali previste in progetto devono essere esplicitamente in grado di consolidare o rafforzare l’immagine del territorio delle Valli Marecchia e Conca, nonché l’identità e il posizionamento del brand omonimo.

I prodotti e/o servizi oggetto delle azioni di marketing e promozionali dovranno essere riconducibili agli ambiti di
intervento del GAL Valli Marecchia e Conca, così come individuati nella Strategia Sviluppo Locale del GAL, ovvero:

 

– produzioni agro-alimentari, artigianato locale, manufatturiero, naturalistico-ambientale, culturale, turistico, sportivo.

Spese ammissibili:

– Elaborazione tecnica e grafica, ideazione di testi, traduzione, stampa, riproduzione su supporti cartacei e/o multimediali di spot e video, di immagini fotografiche o di materiale informativo e/o di raccolta dati;
– Acquisto di spazi pubblicitari e pubbli-redazionali su media-stampa-internet;
– Ideazione, riproduzione e acquisto di gadget e materiale promozionale personalizzato;
– Acquisto e sviluppo di siti web e di applicazione informatiche legate al progetto specifico;
– Cartellonistica e affissioni;
– Eventi e allestimenti promozionali, specificamente organizzati e dedicati a questa promozione congiunta di prodotti/servizi in associazione al territorio e al brand Valli Marecchia e Conca;
– Partecipazione a fiere (ad esclusione di quelle in cui siano già presenti APT Emilia Romagna o Destinazione Romagna) e programmi televisivi;
– Altre spese che siano chiaramente collegabili a campagne promozionali.

Sono ammesse spese tecniche nella misura massima del 10% dei costi ritenuti ammissibili, ove per spese tecniche si intendono spese di progettazione e consulenze marketing.

Entità e forma dell’agevolazione

La dotazione finanziaria del presente avviso pubblico è pari ad € 221.865,36

Sostegno:

 

  • 40 % della spesa ammissibile per Piccole, Medie, Micro imprese in forma singola o associata;
  • 60% della spesa ammissibile per soggetti privati senza scopo di lucro e per i soggetti indicati in precedenza
Spesa minima ammissibile pari a € 8.000,00 mentre non si prevede una spesa massima ammissibile, anche se l’importo massimo concedibile come contributo rimane fissato in € 25.000,00.