L.R. 18/1999. FONDO ROTATIVO 2019. CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO FINO AL 70% PER L’ATTIVAZIONE ED IL MIGLIORAMENTO DI SERVIZI CICLO TURISTICI E TURISTICO CULTURALI 2019.

DESCRIZIONE COMPLETA DEL BANDO 

Il presente Bando disciplina l’accesso alla misura “Intervento a supporto delle PMI ed ENTI NO PROFIT che svolgono attività turistica.

Il bando intende stimolare e favorire lo sviluppo, il potenziamento e la qualificazione dell’offerta turistica, con particolare riferimento all’interesse regionale in materia di mobilità ciclabile. All’interno di tale contesto si sosterranno progetti di sviluppo ciclo turistico volti a promuovere l’attrattività dei territori turistici, attraverso la creazione di nuovi servizi turistici e la qualificazione di quelli esistenti.

SOGGETTI BENEFICIARI
Possono richiedere l’agevolazione prevista dal presente Bando le micro, piccole e medie imprese1 ed Enti no profit

TIPOLOGIA DI SPESE AMMISSIBILI 
Sono ammissibili gli interventi:

1) di importo minimo pari a € 5.000,00;

2) finalizzati all’acquisto di attrezzature, integrabili con attività edilizia e/o Hardware e strettamente funzionali alla realizzazione dell’intervento.

Sono ammissibili i seguenti costi:

a) Attrezzature iscritte al libro cespiti (a titolo di esempio velocipedi e Hardware);

b) Spese per attività edilizia per un valore massimo del 30% delle spese ritenute ammissibili dell’intero intervento.

ENTITA’ E FORMA DELL’AGEVOLAZIONE 
L’agevolazione consiste in un contributo in conto capitale del 70% delle spese ritenute ammissibili;

L’importo massimo concedibile è di € 10.000,00.

Le imprese richiedenti potranno ricevere una sola agevolazione sul presente Bando.

SCADENZA 

 IN FASE DI ATTIVAZIONE