MISE. Fondo IPCEI – Importanti Progetti di Comune Interesse Europeo. Finanziamenti per le attività svolte dai soggetti italiani coinvolti nella realizzazione degli Importanti Progetti di Comune Interesse Europeo (IPCEI).

Descrizione Bando

Il Fondo IPCEI è lo strumento agevolativo che supporta le attività svolte dai soggetti italiani coinvolti nella realizzazione degli Importanti Progetti di Comune Interesse Europeo (IPCEI).

Iniziative di collaborazione industriale su larga scala, gli IPCEI riuniscono conoscenze, competenze, risorse finanziarie e attori economici di tutta l’Unione europea per raggiungere obiettivi di innovazione radicale e di grande rilevanza tecnologica e produttiva, con uno sforzo condiviso del settore privato e del settore pubblico degli Stati membri per dispiegare interventi di comune interesse nell’ambito delle catene del valore strategiche per l’industria europea.

I progetti affrontano fallimenti sistemici o del mercato e sfide comuni per la crescita sostenibile e per la competitività dell’economia nazionale ed europea, a fronte dei quali è richiesta una partecipazione significativa delle autorità pubbliche per promuovere le iniziative, sostenere finanziariamente l’esecuzione e il raggiungimento degli obiettivi delle stesse, e aumentare le ricadute industriali e tecnologiche sul sistema produttivo.

Soggetti beneficiari

Possono beneficiarie delle agevolazioni le imprese di qualsiasi dimensione, destinatarie degli aiuti di Stato, e gli organismi di ricerca, individuati nell’ambito di un IPCEI oggetto di notifica alla Commissione europea.

Tipologia di interventi ammissibili

Il Fondo IPCEI concede le agevolazioni con decreto ministeriale nel rispetto delle modalità, delle condizioni e delle misure contenute nella Decisione europea di autorizzazione. Le condizioni per l’autorizzazione degli aiuti sono riportate nella Comunicazione della Commissione Europea relativa ai criteri per l’analisi della compatibilità con il mercato interno degli aiuti di Stato.

Sono ammessi:

– Costi di personale

– Costo del personale, Ammortamenti

– Costo dei fabbricati e dei terreni, Ammortamenti

– Costo di strumenti e attrezzature, Materiali

– Immobili, Materiali

– Terreni, Ammortamenti

– Costo di strumenti e attrezzature, Materiali

– Impianti/Macchinari/Attrezzature, Materie prime, di consumo e merci, Ammortamenti

– Costi della ricerca contrattuale, delle conoscenze e dei brevetti, acquisiti o ottenuti in licenza da fonti esterne alle normali condizioni di mercato, Immateriali

– Conoscenze Tecniche Non Brevettate, Immateriali

– Diritti Di Brevetto, Immateriali

– Know-How, Immateriali

– Licenze, Immateriali

– Marchi, Materiali

– Progettazione/studi/consulenze, Servizi

– Altri servizi, Servizi

– Servizi professionali, Costi generali

– Spese generali, Oneri diversi di gestione

Entità e forma dell’agevolazione

La spesa massima ammissibile è di € 10.000.000,00.

Scadenza

Fino ad esaurimento fondi