POR FSE 2014/2020.Bando Destinazione Giovani. Misure 8.1 e 8.2. Contributo a fondo perduto per l’assunzione di giovani diplomati e laureati

Descrizione completa del bando

L’Avviso mette a disposizione a imprese e datori di lavoro incentivi economici diretti a favorire l’occupazione a tempo indeterminato, pieno o parziale, gi giovani disoccupati diplomati e laureati.

 

Gli incentivi riconosciuti sono:

 

  • bonus occupazionali;
  • aiuti alla formazione.

Soggetti beneficiari

Possono beneficiare degli incentivi tutte le imprese e datori di lavoro con almeno una sede operativa nella Regione Basilicata.

Tipologia di interventi ammissibili

Il bonus spetta per l’assunzione con contratto a tempo indeterminato, compreso l’apprendistato professionalizzante, ad esclusione dei:

 

  • contratti di apprendistato per qualifica e il diploma professionalizzante, di istruzione secondaria e il certificato di specializzazione tecnica superiore;
  • contratti di apprendistato di alta formazione e di ricerca;
  • contratti in regime di somministrazione;
  • contratti di lavoro domestico;
  • contratti di lavoro intermittente;
  • prestazioni di lavoro accessorio.

 

L’aiuto alla formazione consente la copertura dei costi di formazione:

 

  • che consentono l’acquisizione di competenze tecnico-professionali connesse a normative nazionali/regionali/internazionali per l’acquisizione di patentini, certificazioni e/o abilitazioni;
  • articolati in funzione dell’acquisizione delle competenze.

Entità e forma dell’agevolazione

L’Avviso è finanziato per un importo pari ad euro 26.375.000,00.

 

Il bonus occupazionale è previsto fino ad un massimo annuo pari ad euro 8.000,00 per ogni assunzione. Il bonus è elevato ad euro 10.000,00 nel caso di assunzione di giovani donne e ad euro 12.000,00 per giovani laureati in possesso di dottorato di ricerca.

 

L’intensità dell’aiuto alla formazione può coprire fino al 100% dei costi di frequenza.

Scadenza

La domanda può essere presentata entro il 30 giungno 2020.