POR FESR 2014/2020. AZIONE 1.1.2. CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO FINO AL 50% PER PROGETTI DI INNOVAZIONE E DIVERSIFICAZIONE DI PRODOTTO O SERVIZIO. ANNO 2019.

DESCRIZIONE COMPLETA DEL BANDO

Il presente bando si rivolge alle piccole e medie imprese impegnate in percorsi di innovazione tecnologica e
diversificazione dei propri prodotti e/o servizi, in particolare con l’obiettivo di accrescere la quota di mercato
o di penetrare in nuovi mercati. L’intervento mira in particolare a sostenere quelle imprese che necessitano
di acquisire all’esterno i servizi innovativi necessari e le competenze per completare, anche dal punto di
vista manageriale, i processi di innovazione per la loro introduzione sul mercato.

I progetti dovranno contribuire all’attuazione della Smart Specialization Strategy e pertanto dovranno essere
coerenti con gli ambiti tematici identificati nelle priorità A (Agroalimentare, Edilizia e Costruzioni,
Meccatronica e Motoristica), B (Industrie della Salute e del Benessere, Industrie Culturali e Creative) e D
(Innovazione nei Servizi). Saranno considerate con particolare favore le innovazioni a carattere
intersettoriale e interdisciplinare.

SOGGETTI BENEFICIARI

Possono presentare domanda singole imprese esclusivamente PMI con:

  • sede operativa, in termini di unità locale produttiva ove svolgere il progetto, in Emilia-Romagna;
  • bilancio approvato riferito al 2018 per le società di persona, e depositato alla competente Camera di Commercio invece per le atre tipologie di società, alla data di presentazione della domanda;

TIPOLOGIA DI INTERVENTI AMMISSIBILI

Il bando supporta l’acquisto dei seguenti servizi:

  • consulenze tecnologiche e di ricerca, studi e analisi tecniche;
  • prove sperimentali, misure, calcolo;
  • progettazione software, multimediale e di componentistica digitale;
  • design di prodotto/servizio e concept design;
  • stampa 3D di elementi prototipali;
  • progettazione impianti pilota.

Sono ammissibili le spese sostenute per l’acquisizione dei servizi immateriali sopra indicati.

ENTITA’ E FORMA DELL’ AGEVOLAZIONE

possibile la presentazione di progetti di innovazione rispondenti ai seguenti requisiti:

  • Costo minimo € 20.000,00;
  • Costo massimo € 80.000,00.

Le agevolazioni sono concesse nella forma del contributo alla spesa nella misura del 50% delle spese
ammissibili.

SCADENZA

IN FASE DI ATTIVAZIONE

Le domande di contributo potranno essere presentate dalle ore 10:00 del 18 novembre 2019 fino alle ore 13:00 del 18 dicembre 2019.