POR FESR 2014/2020. AZIONE V.6C.7.1. CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO FINO ALL’80% PER LA VALORIZZAZIONE DEI SITI UNESCO SUL TERRITORIO REGIONALE.

DESCRIZIONE COMPLETA DEL BANDO 

La Regione Piemonte ha pubblicato il bando relativo al finanziamento per interventi di valorizzazione dei siti inseriti nella lista del patrimonio mondiale UNESCO sul territorio regionale.

SOGGETTI BENEFICIARI 
I soggetti proponenti degli interventi di cui al seguente bando sono:

– Enti locali;

– Consorzi pubblici.

TIPOLOGIE DI INTERVENTI E SPESE AMMISSIBILI 
Gli interventi ammissibili ai fini del presente bando riguardano:

a) recupero di strutture edilizie;

b) ristrutturazione, accessibilità e riqualificazione di edifici;

c) restauro e messa in sicurezza di elementi architettonici ed opere d’arte;

d) allestimento strutturale e multimediale degli spazi museali;

e) opere per parcheggi e viabilità ad esclusivo servizio del bene culturale oggetto di valorizzazione.

Sono ammissibili i costi inerenti:

a) opere per manutenzioni straordinarie e ristrutturazioni edilizie;

b) impianti e reti tecnologiche;

c) arredi, attrezzature e apparecchiature, per allestimento di spazi interni e pertinenziali;

d) parcheggi e viabilità ad esclusivo servizio del bene;

e) progettazione e direzione lavori, collaudo.

ENTITA’ E FORMA DELL’AGEVOLAZIONE 
L’agevolazione viene concessa quale contributo a fondo perduto, fino al massimo dell’80% dei costi ammissibili.

SCADENZA 
Le domande possono essere inviate a partire dalle ore 9 del giorno 01/10/2018 e fino ad esaurimento delle risorse.