POR FSE 2014/2020. AZIONE 8.5.1.C. BANDO DESTINAZIONE SARDEGNA LAVORO 2021. FINANZIAMENTO A FONDO PERDUTO PER AIUTARE L’OCCUPAZIONE NELLA FILIERA TURISTICA.

DESCRIZIONE DEL BANDO 

Il presente Avviso risponde alla finalità di contribuire a fronteggiare la crisi economica, con particolare riferimento al comparto del Turismo, a causa dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, la quale richiede l’adozione di misure particolari tra cui l’erogazione di un aiuto alle “Imprese della filiera turistica”, e, in ogni caso, di un supporto di natura economica, parametrato all’accertata ripresa nell’anno in corso, seppur lieve, delle attività riconducibili al comparto medesimo nonché alla filiera turistica in genere.

Soggetti beneficiari

Possono beneficiare degli aiuti di cui al presente Avviso le Imprese che, al momento della presentazione della Domanda d’Aiuto Telematica (DAT), dichiarano il possesso dei seguenti Requisiti di ammissibilità:

1. Avere unità locale/i nel territorio della Regione Sardegna (e censite presso il registro delle Imprese) per lo svolgimento di attività economica di cui ai Codici ATECO riportati nel bando;

2. aver stipulato contratti di lavoro subordinato, con lavoratori aventi i requisiti indicati nell’avviso pubblico, per lo svolgimento di attività lavorative nelle suddette unità locali;

3. non versare in condizioni di difficoltà al 31 dicembre 2019;

4. essere in regola con tutti gli adempimenti assicurativi, previdenziali e fiscali

5. osservare e applicare integralmente il trattamento economico e normativo previsto dai Contratti Collettivi Nazionali ed ottemperare a tutti gli adempimenti assicurativi, previdenziali e fiscali derivanti dalle leggi in vigore, nella piena osservanza dei termini e modalità previsti dalle leggi medesime;

Tipologia di interventi ammissibili

L’aiuto consiste in una sovvenzione concessa alle Imprese della filiera turistica per le assunzioni di giovani di età inferiore ai 35 anni (under 35), disoccupati di età superiore ai 35 anni e donne di età superiore ai 35 anni (over 35). Le assunzioni devono avvenire con contratto a tempo determinato (CO – tipo contratto A.02.00) della durata di almeno un mese, o a tempo indeterminato (CO – tipo contratto A.01.00), a tempo pieno (CO – tipo orario F) o parziale (CO – tipo orario P, V, M).

L’aiuto sarà concesso per le assunzioni effettuate a far data dal 1° febbraio 2021 fino al 31 dicembre 2021.

L’aiuto potrà essere riconosciuto per un numero di mensilità compreso da 1 a 11 continuative, in funzione della data di assunzione, nel periodo ricompreso tra il mese di febbraio e il mese di dicembre 2021. Per le assunzioni ricomprendenti le mensilità successive al mese di dicembre 2021, non potrà essere riconosciuto nessun aiuto.

Non potrà, altresì, essere riconosciuto nessuno aiuto per frazioni temporali inferiori ai 15 giorni.

Entità e forma dell’agevolazione

Gli aiuti di cui al presente Avviso saranno erogati con risorse finanziarie, a valere sul POR Sardegna FSE 2014-2020, per complessivi EURO 8.310.888,00.

La Domanda potrà essere presentata in due distinte finestre temporali a seconda che l’Aiuto sia richiesto per lavoratori Under 35 e Over 35:

• a partire dalle ore 10:00 del 2 febbraio 2022 e fino alle ore 23:59 del 18 febbraio 2022 per le DAT a valere sui lavoratori Under 35 delle MPMI e Grandi Imprese;

• a partire dalle ore 10:00 del 3 febbraio 2022 e fino alle ore 23:59 del 18 febbraio 2022 per le DAT a valere sui lavoratori Over 35 delle MPMI e Grandi Imprese.