POR FSE 2014/2020. CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER LA REALIZZAZIONE DI PROGETTI DI CRESCITA, INTEGRAZIONE ED OCCUPAZIONE.

DESCRIZIONE COMPLETA DEL BANDO 

Con questo intervento la Regione promuove azioni sostenibili, anche in rete tra Comuni, finalizzate ad attivare risposte più efficaci ed efficienti per il territorio attraverso il coinvolgimento dei cittadini, che diventano parte integrante del progetto e parte attiva del miglioramento dei servizi della loro comunità. L’obiettivo prioritario è quello di evitare l’obsolescenza delle competenze di lavoratori fuoriusciti dal mercato del lavoro contrastando la disoccupazione di lunga durata e rafforzandone l’occupabilità, mediante l’attuazione di iniziative finalizzate a qualificarne le professionalità, attraverso un’esperienza lavorativa che accresca le proprie conoscenze e competenze, riducendo così anche i tempi di inattività.

SOGGETTI BENEFICIARI 

I progetti possono essere presentati dai seguenti soggetti proponenti:

Comuni della regione Marche in forma singola
Comuni della regione Marche associati in accordo di Partenariato, costituito o da costituire successivamente all’ammissione a finanziamento, composto da più Comuni, con l’individuazione di un Comune, capofila di progetto, nonché referente nei confronti della Regione Marche.
I progetti presentati dai soggetti proponenti sono finanziabili, per ciascun arco temporale, nei limiti del numero massimo di destinatari riportato nella tabella che segue:

Popolazione totale residente (in partenariato o singolo Comune ) Destinatari Singolo Comune
fino a 1.000 1
da 1.001 a 3.000 2
da 3.001 a 10.000 3
da 10.001 a 20.000 4
da 20.001 a 30.000 5
da 30.001 a 50.000 6
Da 50.001 a 90.000 7
Oltre 90.000 8
ENTITA’ E FORMA DELL’AGEVOLAZIONE 
Per l’attuazione degli interventi oggetto del bando, e per il periodo 2018-2020, la Regione Marche stanzia la somma di Euro 10.000.000,00, secondo il seguente cronoprogramma:

Annualità 2018 euro 3.000.000,00
Annualità 2019 euro 4.000.000,00
Annualità 2020 euro 3.000.000,00
SCADENZA 
1° arco temporale che va dalla pubblicazione dell’Avviso Pubblico sul BURM (11 giugno 2018) fino al 31/12/2018
2° secondo arco temporale che va dall’1 gennaio 2019 al 31/12/2019 è di € 4.000.000,00
3° arco temporale che va dall’1 gennaio 2020 al 31/12/2020 è di € 3.000.000,00