POR FSE 2014/2020. Finanziamento a fondo perduto per lo sviluppo di competenze digitali nei poli tecnico-professionali ITS.

Descrizione completa del bando

L’avviso è finalizzato a contrastare in Toscana gli effetti dell’emergenza Covid-19 contribuendo a far fronte all’aumento della domanda di nuove capacità e competenze digitali necessarie per l’occupazione, la crescita personale e l’inclusione sociale, in particolar modo rafforzando l’istruzione tecnica e professionale e contribuendo a contenere il livello di dispersione scolastica.

Soggetti beneficiari

I beneficiari sono le istituzioni scolastiche e fondazioni ITS, che siano capofila di un polo Tecnico Professionale riconosciuto in Toscana o che abbiano presentato una manifestazione di interesse.

I progetti possono essere presentati da un’associazione temporanea di scopo (ATS), con la seguente composizione obbligatoria:

– il capofila del Polo Tecnico Professionale, in qualità di capofila dell’ATS;

– una Fondazione ITS (se non già in qualità di capofila)

– due istituti tecnici e/o istituti professionali, compreso l’eventuale istituto capofila;

– due imprese, che non hanno finalità formativa, avente un’unità produttiva nel territorio regionale il cui ambito di operatività sia coerente con la filiera considerata;

– almeno un organismo formativo accreditato o che si impegna ad accreditarsi entro la data di avvio delle attività.

Tipologia di interventi ammissibili

Sono ammissibili i progetti che prevedono la seguente attività:

Asse C- istruzione e formazione- ridurre e prevenire l’abbandono scolastico precoce e promuovere la parità di accesso all’istruzione prescolare, primaria e secondaria di elevata qualità, inclusi i percorsi di istruzione che consentano di riprendere percorsi di istruzione e formazione.

Interventi ammissibili:

  • percorsi di formazione destinati a formatori e docenti.

Entità e forma dell’agevolazione

Risorse disponibili:

Asse C- euro 1.285.947. Progetti finanziabili per un importo non inferiore a euro 40.040 euro e non superiore a euro 51.437.

Scadenza

30/10/2020.