POR FSE 2014/2020. Programma specifico 96/19. Finanziamento a fondo perduto per l’assunzione di disoccupati al fine di fronteggiare gli effetti dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Descrizione completa del bando

L’Amministrazione regionale, al fine di sostenere l’assunzione con contratti di lavoro a tempo indeterminato o a tempo determinato di disoccupati effettuate da imprese, lavoratori autonomi e cooperative con sede legale o unità operativa in Friuli Venezia Giulia, nelle fasi di ripresa lavorativa conseguente all’emergenza epidemiologica da COVID – 19, eroga contributi a fondo perduto in regime di de minimis fino all’autorizzazione da parte della Commissione europea dell’autorizzazione all’applicazione del “Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza del COVID-19” che possono essere richiesti da datori di lavoro privati (imprese, professionisti, cooperative) aventi sede o unità locale nel territorio della Regione Friuli Venezia Giulia.

Soggetti beneficiari

Ai fini dell’attuazione delle operazioni ammesse al finanziamento, i soggetti proponenti, sono:

  • imprese,
  • lavoratori autonomi;
  • cooperative e loro consorzi.

Entità e forma dell’agevolazione

Le risorse ammontano complessivamente ad euro 3.500.000,00

Scadenza

La domanda può essere presentata entro il 15 dicembre 2020.