PROVINCIA DI BOLZANO IMPIANTI BIOGAS

DESCRIZIONE COMPLETA DEL BANDO 

La Provincia autonoma di Bolzano concede contributi per la costruzione/ampliamento di impianti di biogas fino al 30% della spesa ammessa.

SOGGETTI BENEFICIARI

Beneficiari di questi contributi sono le medie, piccole e grandi imprese che nel territorio della Provincia di Bolzano effettuano un intervento per la costruzione e l’ampliamento di impianti di biogas di trattamento anaerobico degli effluenti di allevamento.

TIPOLOGIA DI SPESE AMMISSIBILI

Costi ammissibili per la costruzione e per l’ampliamento di impianti di biogas:

– impianto di rifornimento ed estrazione

– agitatore

– deposito gas (esclusi lavori edili)

– impianto per il trattamento e la distribuzione del gas con dispositivi di sicurezza

– impianto per la produzione combinata di energia elettrica e calore

– impianto termoidraulico

– impianto elettrico inclusa alimentazione di riserva

– impianto di regolazione

– prestazione di lavoro per la realizzazione di quanto descritto sopra

– spese tecniche fino a un massimo dell’ 8% delle spese ammissibili: progettazione, direzione lavori, perizie tecniche, studi di fattibilità tecnico-economica, coordinamento della sicurezza, progetto antincendio e collaudo.

I contributi possono essere concessi solamente per materiali ed impianti nuovi di fabbrica. Non vengono concessi contributi per la sostituzione di parti di impianto già sovvenzionate.

ENTITÀ E FORMA DELL’AGEVOLAZIONE

I contributi vengono concessi nella misura massima fino al 30% sui costi ammissibili.

Per le grandi imprese, i contributi vengono concessi nel rispetto della norma “de minimis”.

 

Le domande possono essere inoltrate in ogni momento, ma sempre prima dell’inizio dei lavori.

 

FINO AD ESAURIMENTO FONDI