Descrizione del bando

Sostegno agli investimenti aziendali nel campo dell’apicoltura.

Beneficiari del finanziamento

Le piccole e medie imprese agricole bresciane attive nel settore apistico, con attività primaria o secondaria classificate nella visura camerale con il codice ATECO 2007 1.49.3 o 1.49.30.

Tipologia di interventi ammissibili

Le spese ammissibili, con un importo minimo di 1.000 euro (al netto di IVA), devono essere sostenute esclusivamente per le seguenti voci, tra il 1 marzo 2023 e il 31 ottobre 2023: acquisto di:

Entità e forma dell’agevolazione

La dotazione finanziaria prevista è di 30.000 euro.

Il contributo, non cumulabile con altre forme di beneficio (contributi, sovvenzioni, sgravi fiscali) dello Stato o di altri Enti pubblici, per la stessa iniziativa, sarà erogato nella misura del 50% della spesa ammissibile (al netto di IVA), fino a un massimo di 2.500 euro per ciascuna impresa.

Scadenza del bando

31 ottobre 2023