Ministero della Cultura. Finanziamento a fondo perduto per il rilancio delle attività di spettacolo dal vivo nella fase post pandemica.

Descrizione Bando

E’ emanato un Avviso pubblico diretto a promuovere e sostenere, nell’anno 2022, attività di spettacolo dal vivo – negli ambiti del teatro, della musica, della danza e del circo, a carattere professionale di produzione, programmazione e promozione per il rilancio culturale ed economico dei territori e delle attività nella fase post-pandemica.

Soggetti beneficiari

Possono presentare domanda di contributo gli organismi professionali aventi sede legale in Italia, operanti nel settore dello spettacolo dal vivo, che non siano beneficiari di contributi a valere sul Fondo Unico per lo Spettacolo per il triennio 2022-2024.

Entità e forma dell’agevolazione

La dotazione finanziaria è di euro 1.000.000,00.

Tenuto conto dell’ammontare delle risorse finalizzate al presente intervento potranno essere sostenuti progetti fino ad un valore massimo di euro 35.000.

Scadenza

25 ottobre 2022, alle ore 16.00.