Descrizione del bando

Il bando mira a incentivare la diffusione della cultura e delle pratiche digitali tra le Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI) di tutti i settori economici, sostenendo economicamente le iniziative di digitalizzazione. In particolare, il bando si propone di:

Soggetti beneficiari

Le microimprese, piccole imprese e medie imprese con sede legale nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio di Reggio Emilia possono beneficiare delle agevolazioni.

Tipologia di interventi ammissibili

I contributi a fondo perduto (voucher) saranno concessi per la realizzazione di progetti di innovazione tecnologica che includono almeno una delle seguenti tecnologie:

Sono finanziabili le seguenti spese, sostenute tra il 01/05/2023 e il 30/04/2024, in relazione agli interventi previsti dal bando:

  1. Servizi di consulenza e/o formazione relativi a una o più tecnologie tra quelle elencate. La consulenza deve essere finalizzata all’introduzione concreta della tecnologia in azienda e tale condizione dovrà essere dimostrata in sede di rendicontazione;
  2. Acquisto di beni strumentali materiali e immateriali, inclusi dispositivi e spese di connessione, funzionali all’acquisizione delle tecnologie abilitanti.

ione, funzionali all’acquisizione delle tecnologie abilitanti.

Entità e forma dell’agevolazione

Le risorse totali stanziate per l’iniziativa ammontano a 450.000,00 euro. Le agevolazioni saranno concesse sotto forma di voucher, con un’intensità pari al 50% dei costi sostenuti e ammissibili, fino al raggiungimento dell’importo massimo di 10.000,00 euro. L’investimento minimo ammissibile all’agevolazione è di 5.000,00 euro.

Data di attivazione

La data di attivazione del bando è fissata al 09/05/2023.

Scadenza

Le domande possono essere presentate a partire dalle ore 10:00 del 09/05/2023 fino alle ore 16:00 del 13/07/2023.